26 marzo – Nuovo appuntamento con “Arte da Bere – Le Dimore del Vino” presso le CANTINE MASSIMI di Piglio

Un nuovo appuntamento da non perdere alla scoperta dei sapori del nostro territorio con una serata degustazione, a partire dalle 17.00, presso le Cantine Massimi di Piglio.
Protagonisti della serata ovviamente sua maestà il Cesanese, unica varietà autoctona a bacca rossa della regione Lazio, raccontato dal Dott. Alessandro Brizi direttore delle riviste “Facile con Gusto” e “Vino e Arte che passione Magazine“.  

*Luogo dell’evento:* Piglio, presso Cantine Massimi via Maggiore 8
*Tipo evento*: enogastronico
*Ospite:* Alessandro Brizi

*Info e prenotazioni*: 3488792707

Per l’apericene il costo è di 20 euro con degustazione di quattro vini:

– Passerina spumantizzata
– Bianco Passerina ferma 
– Cesanese Base Buttuti
– Cesanese Super Herna 

*Cantine Massimi*

Le Cantine Massimi nascono dalla passione del suo fondatore Franco Massimi per il territorio del Piglio, in provincia di Frosinone. Questo territorio si estende per circa 15.000 ettari sulle pendici dei Monti Ernici e rappresenta uno dei fiori all’occhiello del patrimonio ampelografico italiano, custodendo gelosamente un vitigno autoctono prezioso di antichissima tradizione che risale all’epoca degli Antichi Romani: Il Cesanese.

La famiglia Massimi con la sua società Agricola Le Botti F.M.P. ha iniziato un’attenta ricerca di vigneti e terreni in questo territorio per dedicarli alla viticultultura attualmente con oltre 30 ettari.

Una produzione importante, ma di qualità con oltre 800 quintali di uva Cesanese D.O.C.G. e più di 200 quintali di uva Passerina del Frusinate I.G.P. Attualmente è tra le maggiori aziende vitivinicole della zona di produzione del Cesanese del Piglio. 

Obiettivo della famiglia Massimi è valorizzare la qualità del territorio del Piglio dove storia e tradizione creano l’unica eccellenza vitivinicola della regione Lazio. Proprio per questo indissolubile legame con il territorio, i vini rendono omaggio agli “Ernici”che furono i primi veri custodi delle terre, ed è così che la famiglia Massimi, a partire dalla “Passerina” sino ad arrivare al “Cispio” l’etichetta più importante, cerca sempre la massima espressione qualitativa. La missione delle Cantine Massimi è proprio quello di continuare ad esserne i custodi di questo meraviglioso posto chiamato Piglio.

*Alessandro Brizi*

Classe 1974, laureato in Scienze Economiche, Alessandro Brizi è direttore delle riviste Facile Con Gusto e Vino e Arte che passione Magazine. Caporedattore della rivista L’Assaggiatore, organo ufficiale dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino (ONAV) e, dal 1999, docente per le più importanti associazioni della sommellerie italiana (AIS, FISAR, FIS, Assosommelier). È curatore regionale delle guide enologiche Vinibuoni d’Italia del Touring Club e della Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctor Wine. In passato è stato redattore della rivista Bibenda e della Guida Duemilavini edita per l’Associazione Italiana Sommelier, vicedirettore del mensile di enogastronomia Ho.Re.Ca. Magazine e redattore della rivista Cucina & Vini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...